Informativa Privacy trattamento dati per i clienti/fornitori

Documento informativo articoli 13 e 14 Reg. UE 2016/679- GDPR

La presente informativa viene resa ai clienti/fornitori persone fisiche e alle persone fisiche che operano in nome e per conto dei clienti/fornitori persone giuridiche, della società DEENOVA S.r.l. ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/2016 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.

Titolare del trattamento dei dati e Responsabile della Protezione dei Dati (DPO)

Il Titolare del trattamento è DEENOVA S.r.l., con sede in Via Vittime della Strada – 29010 Gragnanino (PC).

Il Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) è Alessandra Romani, reperibile alla mail [email protected] oppure al telefono 0523.623104.

Finalità del trattamento

I dati personali dei clienti/fornitori persone fisiche, se forniti, sono trattati dal Titolare del trattamento per:

  1. gestione della clientela/forniture (acquisizione dati e informazioni precontrattuali, amministrazione della clientela/forniture, assistenza, controllo dell’affidabilità e solvibilità per prevenzione possibili frodi, insolvenze e/o inadempienze, amministrazione dei contratti, ordini e fatture);
  2. finalità di marketing, promozionali e statistiche ad uso esclusivamente interno.

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non saranno diffusi, ovvero non ne verrà data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione. Potranno, invece, essere comunicati ai lavoratori che operano alle dipendenze del Titolare e ad alcuni soggetti esterni che con essi collaborano. Potranno infatti essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, ai seguenti soggetti:

  • Responsabili, incaricati, collaboratori e/o personale dipendente che, sulla base dei ruoli e delle mansioni lavorative espletate, sono stati legittimati a trattare i dati personali, nei limiti delle loro competenze ed in conformità alle istruzioni ad essi impartite dal Titolare.

Trasferimento dei dati

Il Titolare del trattamento non trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali.

Conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate. Successivamente, i dati personali saranno conservati, e non ulteriormente trattati, per il tempo stabilito dalle vigenti disposizioni in materia civilistica e fiscale.

 

Diritti dell’interessato

Con riferimento agli artt. 15 – 22 del GDPR 679/16, l’interessato può in ogni momento:

  • chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
  • ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
  • ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati;
  • ottenere la limitazione del trattamento;
  • ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
  • opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto;
  • opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.
  • chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
  • revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  • proporre reclamo a un’autorità di controllo.

L’interessato esercita i suoi diritti scrivendo al Titolare del trattamento agli indirizzi sopra riportati, specificando l’oggetto della sua richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

Proposizione di reclamo

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato di residenza.

Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto di rispondere

Il conferimento dei dati è obbligatorio in base ad adempimenti di legge, regolamenti normative e condizionante la possibilità di adempiere correttamente ed efficacemente agli obblighi contrattuali assunti (finalità A).

Il conferimento di ulteriori loro dati personali potrebbe essere necessario per migliorare la qualità e l’efficienza della transazione (finalità B).

Pertanto, il rifiuto al conferimento dei dati ulteriori potrà compromettere in tutto o in parte l’evasione di altre richieste e la qualità e l’efficienza della transazione stessa.

In particolare il rifiuto del consenso al trattamento dei dati per finalità B impedirà l’erogazione dei servizi predetti ma non comprometterà l’adempimento degli obblighi contrattuali assunti.

Revoca del consenso

Con riferimento all’art. 6 del GDPR 679/16, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato.

Processi decisionali automatizzati

Il Titolare non effettua trattamenti che consistano in processi decisionali automatizzati sui dati dei clienti/fornitori persone fisiche, o delle persone fisiche che operano in nome e per conto dei clienti/fornitori persone giuridiche.